Circa Eleonora Bedin

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Eleonora Bedin ha creato 21 post nel blog.

LE SUPERVISIONI

"Nessuno può fischiettare una sinfonia. Ci vuole un'intera orchestra per riprodurla." (H.E. Luccock) Il lavoro con i nostri ragazzi, sia individuale che di gruppo, viene periodicamente supervisionato: i tempi, le attività, gli obiettivi e le strategie per raggiungerli vengono costantemente aggiornati sulla base delle esigenze dei nostri utenti! Il progetto nasce e si modifica sulla base del

LE DELIZIE DEL GRANO

Lunedì 23 Maggio, in continuità con il progetto “Vivi il Forno”, siamo stati ospiti di LE DELIZIE DEL GRANO di Cittadella, dove i nostri ragazzi hanno potuto sperimentare l’attività di panificazione e cucina in un vero laboratorio di panificio, accompagnati dalla famiglia Trentin. Nel corso della mattinata abbiamo preparato e confezionato una confettura di fragole

A SPASSO PER I COLLI EUGANEI

Questa mattina abbiamo approfittato della bellissima giornata di sole per far scoprire ai nostri ragazzi l'Abbazia di Praglia e gli incredibili paesaggi dei Colli Euganei. Dopo una lunga camminata attraverso il sentiero del Giubileo, completamente immerso nel verde, siamo poi tornati a Villa Berta per prepararci il pranzo e continuare la giornata con i laboratori

USCITA IN KAYAK

Giovanni ha avuto l'occasione di fare esercizi in vasca voga, esercizi in palestra e una bellissima uscita sul fiume in imbarcazione insieme a Damiano, terapista della Fondazione. Ringraziamo Canottieri Padova per aver permesso questa prima entusiasmante esperienza in Kayak con la guida esperta dell’allenatore Leonardo!    

NET

Una modalità di insegnamento che reputiamo fondamentale nel nostro lavoro con bambini e ragazzi è il NET (Natural Environment Teaching), letteralmente: apprendimento in ambiente naturale. In funzione delle esigenze e delle priorità di intervento dei nostri bambini e ragazzi, ci proponiamo quotidianamente di utilizzare in modo integrato e strategico le diverse componenti metodologiche dell’Analisi del

L’USCITA DEL VENERDÌ

Il venerdì mattina alcuni ragazzi hanno l’occasione di sperimentarsi in azioni di vita quotidiana al fine di migliorare il loro livello di autonomia, come ad esempio prendere l’autobus, ordinare cibo e bevande al bar, andare a fare la spesa, orientarsi per le vie del centro e così via. I ragazzi che partecipano a questo progetto

SINDROME DI ASPERGER E FALSI MITI

La sindrome di Asperger fu identificata per la prima volta negli Stati Uniti nel 1994, fu poi introdotta come uno dei Disturbi Pervasivi dello Sviluppo nel DSM IV (American Psychiatric Association, 1994), per venire attualmente inserita tra i Disturbi del Neurosviluppo, nello specifico all'interno della categoria dei Disturbi dello Spettro Autistico (DSM V, 2013). L'autismo

ASSOCIAZIONE CULTURALE FALCONERIA SERENISSIMA

Si è chiusa una prima avvincente tappa del nostro percorso di avvicinamento alla falconeria per Alessandro e Massimiliano, che hanno conosciuto e approfondito il sorprendente mondo di alcuni splendidi esemplari di rapaci, sotto la capace guida di Valter, titolare dell'Associazione Culturale Falconeria Serenissima a Cadoneghe. Ringraziamo Valter e i suoi affascinanti amici per le splendide

“PER CRESCERE UN BAMBINO CON AUTISMO CI VUOLE UN’INTERA CITTA’”

Se come recita un antico proverbio africano “Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”, “Per crescere un bambino con autismo ci vuole un’intera città” (Niemahnn & Highet). Nel delicato percorso di crescita di un bambino e di un ragazzo con autismo la collaborazione e la sinergia tra le varie figure coinvolte rivestono grande

Titolo

Torna in cima